Il Comune di Mendriso

Centro politico fin dal Medioevo e dai tempi dei landfogti, Mendrisio è capoluogo del distretto. Ha l’appellativo di «magnifico borgo» per la bellezza del suo centro storico, lungo il quale sorgono i palazzi delle facoltose famiglie ottocentesche.
                                               
Il quartiere è adagiato nella piana coronata dal Monte Generoso e dal Monte San Giorgio. Lo sviluppo di Mendrisio è avvenuto essenzialmente grazie a due grandi opere: la costruzione della ferrovia (Ottocento) e dell’autostrada (anni Sessanta). Questi collegamenti hanno inserito il borgo nella grande rete che unisce il nord con il sud dell’Europa, conferendogli una posizione strategica tra il polo urbano di Lugano e le città di Como e Varese e la grande metropoli di Milano.

Il comune offre ai suoi 12‘000 abitanti tutte le comodità della vita di oggi. Gli istituti scolastici vanno dall’asilo comunale al Liceo cantonale fino all’Università. L’Università della Svizzera italiana è stata fondata nel 1996 e la sua facoltà di architettura ha sede proprio a Mendrisio, presso Palazzo Turconi, Villa Argentina e Palazzo Canavee. Il comune dispone di diversi centri commerciali tra cui il famoso “Fox Town”. Gli eventi culturali invece vanno dai concerti organizzati da “Musica nel Mendrisiotto” alla “Rassegna cinematografica” alla “Fiera dell’antiquariato”. Per il tempo libero e gli amanti delle escursioni a piedi o in bicicletta ci sono il Monte Generoso e il Monte San Giorgio che offrono tantissime possibilità di svago.